La verità è che mi è piaciuto abbastanza. Lui, intendo, non il fattaccio. Mi è piaciuto abbastanza da finirci a letto. È una verità scomoda; una verità che vorrei affogare in uno dei ventisette bicchieri che ho bevuto ieri sera, ma è comunque una verità. Le prove a carico sono qui accanto a me tra le lenzuola: un corpo nudo, il corpo del reato. Continua a leggere